domenica 16 ottobre 2011

Torta di mele trentine

La scorsa settimana un’amica mi ha regalato delle mele biologiche buonissime  e del miele, tutto proveniente direttamente del Trentino, così ho deciso di utilizzare questi prodotti per un dolce.
Se c’è una cosa che adoro è il profumo di torta appena sfornata che si diffonde per tutta casa e questa  con cannella e mele emana un profumo davvero delizioso.  
Allora buona torta e buona domenica a tutti.





Ingredienti:
150g di farina 00
5 cucchiai di miele millefiori
3 mele golden
2 uova
1 limone
1 bustina di lievito per dolci
1 vasetto di yogurt bianco
Cannella
Marmellata di pesche

Preparazione:
Tagliate le mele a fettine sottili e bagnatele con il succo di un limone per non farle ossidare.
Sbattete le uova con 5 cucciai colmi di miele in modo da ottenere una crema spumosa, aggiungete lo yogurt, la cannella,  la scorza grattugiata di un limone e continuate a montare.
 Aggiungete la farina setacciata, il lievito e un pizzico di sale, amalgamate bene e aggiungete le mele (lasciatene un po’ da parte per la decorazione). Mescolate e riempite uno stampo rivestito di carta forno.
Prendete le mele avanzate e disponetele a raggiera, poi prendete la marmellata, aggiungete un goccio d’acqua e un cucchiaio di miele, mescola e ricoprite la torta con il composto.
 In forno calo a 180° per 50 minuti. 

2 commenti:

  1. La torta di mele è uno dei miei dolci preferiti, e sicuramente quello più profumato!

    RispondiElimina